ballatasadica

A sua (di Lei) immagine e somiglianza.

Archivi per il mese di “aprile, 2014”

me voila’

Ehy ehy ehy frena frena frena.

Riemergo dopo mesi e trovo un botto di commenti.

 

Sono viva, premetto.

Uno di vo mi ha scritto ”mi piace immaginarti brutta bassa e grassa e con grande fantasia”.

Secondo lui questo blog sarebbe la proiezione di una me ”come la vorrei.”

Questa non e’ la vita che vorrei, caro. Se potessi fantasticare mi uscirebbero i soldi dal culo.

Cio’ che racconto e’ vero e si’, sono bella. Un po’ sfatta ultimamente, eh. Un po’ meno curata, anche ingrassata direi. Ma cpnsacrero’ l’estate a tornare in pista.

Che dire, dopo la depressione si e’ aperto un lungo periodo di apatia e noia. Che la gente normale chiama serenità e tranquillità. Ma per me, abituata come ero a zompettare da unamore disperato a un altro, questa sembra una vita strana.

Fatta di lavoro, e studio…e un po’ di tante altre cose quotidiane molto banali.

Se il 2013 e’ stato l’anno più distruttivo e frenetico della mia vita, il 14 e’ di un piattume spaventoso. Ci credete che non ho ancora fatto un incontro interessante? Conosciuto qualcuno di nuovo particolarmente brioso, nada. Sì, qualche amico, ma al settore ovaie tutto tace.

Mi sarò incessita, probabile.

Ho perso di sex appeal, altamente probabile.

Ho il cuore che ancora si strugge per il camerata, figuriamoci.

E’ un amore che non si schioda.

Ma non e’ corrisposto…come vorrei.

Forse si chiama riflessione o forsesemplice maturazione, voi che avete combinato? 

 

Navigazione articolo