ballatasadica

A sua (di Lei) immagine e somiglianza.

Ragazzini, e’ successo un casino. Ho ricominciato a frequentarlo,

Ragazzini, e’ successo un casino. 

Ho ricominciato a frequentarlo, e di conseguenza ho ricominciato a frequentare le sue molteplici personalita’. I suoi sbalzi d’umore, le sue ossessioni e le sue paranoie,

I momenti in cui sembra lucido, i momenti in cui sembra tranquillo, i momenti in cui e’ dolce , i momenti in cui e’ violento. Non so quale dei tanti lui sia davvero , se quello che dice di amarmi con una dolcezza da sembrare vera, quello che minimizza, quello che drammatizza, quello che diventa una serpe sadica e spietata, l’uomo e cavalco o quello che mi si inginocchia davanti, quello che mi solleva da terra per sbattermi o quello che mi si accoccola vicino come un gatto o un bambino.

 

So solo che tutta la storia puzza molto di sid e Nancy, e sid e Nancy per carita’ fighissimi ma non hanno fatto una piacevole fine.

Mi implora di aiutarlo, ma la mia vita sta andando in malora. Andiamo, devo dare un cazzo di esame, pensare al mio futuro, non imbottirmi di psicofarmaci…e mentire, per vederlo.

I miei iniziano a sospettare qualcosa.

Aiutarlo, aiutarlo…rivolgermi a un sert forse. Si. Sprecarci anni dietro, anni preziosi?

Per una persona che alla fine si e’ distrutta da sola? Se lo merita il mio aiuto, la mia clemenza, il mio amore, le mie rinunce , la mia vita?

Ragazzini, l’amore e’ bello ed e’ bello farlo. Quando sei dentro a ste cose e’ dilaniante, pero’. E va messo da parte.

 Tanto non e’ amore, e’sempre qualcosa di sospeso in un mondo che esiste solo dentro le teste malate. E che non si tramutera’ mai in niente di sano.

Di questa storia una volta finita scrivero’ un romanzo, e non per dire ”oddio figo voglio sfondarci con sta storia”, perche’ sapete quante ne hanno scritte? Solo che erano finte. Se uno non ci si trova non lo sa.

Ragazzini, che pasticcio! Sono a rota di uno che ama un’altra donna, la droga. Drogata di un drogato. 

Questa storia deve finire, ho un futuro da costruire e i miei

Esami da dare, una coroncina sul capo e sposarmi un tipo di buona posizione sociale.

 

Soffriro’ come un cane…ma tra dieci anni mi ringraziero’. 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: