ballatasadica

A sua (di Lei) immagine e somiglianza.

fenici e mantidi

Lei sarà mia, è ufficiale.

Fondamentalmente mi tatuo una fenice perché la associo al coraggio e alla caparbietà.

Insomma prendi questo uccello (formulata così questa frase è  allettante.)

Prendi questo uccello, dicevo: nel mito ne esiste un unico esemplare. E solo uno può esistere.

Quindi non si riproduce. Ma non è nemmeno immutabile.

Semplicemente vive 500 anni in cui esiste solo per la sua bellezza, si nutre solo d’incenso e resine, e poi prende e arde. Anzi.

Si costruisce la pira, proprio. Prepara il suo patibolo. Si AUTODISTRUGGE volutamente. Una figata.

Poi, poi…per altri motivi lei conta per me…altri motivi, sì. Più profondi, più sottili, più intimi.

Invece M.A.S è il memento audere dannunziano, altro per così dire perno della mia vita.

 

Bene, passiamo oltre.

 

Questa signora qui dovrebbe diventare una maestra di vita, secondo me.

Innanzitutto è un insetto intelligente, non rompe i coglioni come zanzare, api e vespe (leggere post precedente), non ha spunzoni, pungiglioni, cose varie.

Semplicemente lei, aspetta. Elegantemente direi. Si mimetizza tra le foglie. Uccide l’ignaro insettucolo che passa senza che quest’ultimo manco se ne accorga.

E poi di certo ti è chiara quella storia che lei mangia il marito subito dopo averci consumato, o anche durante.

Vero.

E lo fa perché necessita di proteine per le sue uova.

Bear Grylls approverebbe.

Poi però azzannerebbe anche la signora mantide poverina, perché nel frattempo pure lei è diventata ricca di proteine.

Non me lo sposerei mai uno come sto tipo. Voglio dire, io non so cucinare.

Quindi dovrebbe provvedere.

Avrei un attimino paura di quello che sto coglione potrebbe sbattermi nel piatto. Chiusa parentesi.

Però signore, voglio dire.

MANGIATEVELI sti maschi.

Non vi istigo al cannibalismo, sono a non essere coglione e accondiscendenti.

E io di donne coglione e accondiscendenti-zerbino-camminami-sopra-amore ne ho conosciute diverse.

Più volte.

E sono rimaste tutte a bocca asciutta.

 

Cheers, ladies.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: